Basilica2.jpg
Home la Basilica La Storia

Indice
La Storia
2 - Sospensione
3 - Convenzione tra l'Ente E.U.R. e i Francescani Conventuali
4 - Restauro e completamento
5 - Apertura al culto
Tutte le pagine

3 - Convenzione tra l'Ente E.U.R. e i Francescani Conventuali

Con la nomina del prof. Testa, i contatti personali ed epistolari si infittirono, tanto che il 6 giugno 1952, con il benestare del Vaticano e del Vicariato di Roma, si arrivò alla firma del "contratto di proprietà", sottoscritto dal Commissario Virgilio Testa per conto dell'Ente Autonomo e del P. Andrea Eccher, Ministro Provinciale, per conto della Provincia Veneta dei Frati Minori Conventuali.
Riportiamo, stralciandolo dall'atto notarile, che consta di una premessa e 10 articoli, l'art. 1:
"L'Ente Autonomo Esposizione Universale di Roma trasferisce in proprietà a titolo gratuito alla "Provincia Patavina dei Frati Minori Conventuali", che dichiara di accettare, la chiesa dei SS. Pietro e Paolo, sita nella zona dell'E.U.R., e i due porticati ivi attualmente esistenti.
L'Ente trasferisce anche, allo stesso titolo, in proprietà della Provincia Patavina, che accetta, l'area su cui esiste la chiesa, della superficie di mq. 6421, quella su cui esistono i portici laterali, dell'estensione di mq. 374 ciascuno, nonchè una parte del territorio adiacente a detti portici di circa mq. 4937. Le aree, di cui alla disposizione precedente, sono indicate del catasto del Comune di Roma. (omissis)
.
La "Provincia Patavina " si impegnava a completare e rifinire l'edificio della chiesa, i portici laterali, e a edificare la casa religiosa e le altre costruzioni per le opere parrocchiali.
I primi sacerdoti della Provincia Patavina di S. Antonio (P. Celestino Biasi, Superiore; P. Giovanni Martini, parroco di S. Marco Evangelista in agro Laurentino, sotto la cui giurisdizione si trovava la nuova chiesa; P. Martino Penasa) arrivarono all'EUR, ancora completamente disabitato, nel mese di dicembre del 1952, sistemandosi alla meglio negli umidi e scomodi scantinati del lato Sud della chiesa, vivendo poveramente come i primi frati di San Francesco.

1953 - Completamento esterno della basilica; la gradinata e il piazzale.

1953 - Completamento esterno della basilica; la gradinata e il piazzale.



SIR - Notizie quotidiane

Agenda

Clicca sull'immagine.

.

.

Accedi all'area riservata

.

Chi è online

 330 visitatori online